Pensieri

Profumo di rose

Pianterò rose Nel giardino della vita Abbandonato dall'amore Gli darò colori accesi E profumi intensi Che non volino via la sera Per ritrovarti ancora Nel Paradiso in terra Quando la Primavera un giorno Ti ha portato a me.

Pensieri

La mia culla.

Giungerà la sera Con i colori Del tramonto. Nelle tue braccia Mi cullerai. Respirerò Il tuo respiro. E la notte La notte Breve sarà.

Pensieri

Qualcosa di me

Rimanevo lì a guardare oltre l'immagine.       Da che mi ricordo bambina osservavo l'inverno sospeso nel suo limbo. Attendevo l'inizio di una magica fiaba su quel bianco tappeto    desideri e fantasie              sogni da colorare.        Bastava la mia magica bacchetta per scrivere il futuro lasciando le mie orme su quel lungo viale che portava lontano.