Pensieri

Raggi di sole

Tiepidi Raggi di sole Del mattino La tua pelle bianca Accarezzano La finestra chiusa Nei tuoi occhi La luce riflette. Sognano ancora Le calde carezze Della breve Notte. Sospirando Attendi Il passare Del lungo inverno. Abbandonandoti A sensazioni Di appagamento Mai Vissute prima. A Roby

Pensieri

Per un bacio.

Nuvole grigie Di pioggia malinconica E sguardi Che non danno calore. Brividi di freddo Che anticipa l'inverno Del cuore Che in solitudine Rimane a sognare. Sogni Mai raggiunti. Bocciolo Mai sbocciato. Per un bacio Mai dato.

Pensieri

Qualcosa di me

Rimanevo lì a guardare oltre l'immagine.       Da che mi ricordo bambina osservavo l'inverno sospeso nel suo limbo. Attendevo l'inizio di una magica fiaba su quel bianco tappeto    desideri e fantasie              sogni da colorare.        Bastava la mia magica bacchetta per scrivere il futuro lasciando le mie orme su quel lungo viale che portava lontano.