Pensieri

ACAB (All Cops Are Bastard): I tatuaggi dei carcerati

davvero molto interessante

Acqua e limone

L’amicizia con Manuel, un simpatico trentenne conosciuto in ospedale, continua con una lezione sul ruolo del tatuaggio nelle carceri italiane e… siberiane.

William_Holman_Hunt_-_The_Scapegoat

Immagine tratta daqui

.

Un tatuaggio da galeotto non è solo un tatuaggio. Un tatuaggio da galeotto, fatto da un vero carcerato mentre sconta la sua pena, è gesto di sfogo, un simbolo di riconoscimento tra detenuti o un atto di protesta contro la crudeltà della galera.

Provate un po’ a pensare al detenuto medio: un giovane spacciatore italiano condannato a tre anni che, dopo sei mesi di galera, decide di marchiare la propria frustrazione sulla propria carne. Se per ogni appassionato di tatuaggi la pelle è una tela su cui raccontare la propria storia, per il carcerato si trasforma in un manifesto di carta straccia, con cui dichiarare pubblicamente la propria condanna ad una non-vita di botte, sbarre e cemento.

La Bibbia di riferimento per comprendere appieno il ruolo…

View original post 1.232 altre parole

Annunci

6 thoughts on “ACAB (All Cops Are Bastard): I tatuaggi dei carcerati”

    1. che tristezza preoccuparci solo del nostro domani senza fermarci e tendere la nostra mano per risollevare chi cade…..quande cose ancora ci sono da cambiare incominciando da noi. Grazie a te per avermi fatto conoscere una realta nascosta.Un caro saluto.Caty

      1. Il mio intento è proprio quello di portare fuori dalle prigioni questi tristi racconti di vita quotidiana per creare un ponte tra quelli che sono dentro e chi è fuori. Un saluto anche a te, grazie ancora

    1. Fratelli e figli di tutti noi ogni loro sconfitta e anche la nostra….cosi’vicini cosi’lontani “In Galassie”abbandonati ad una pena che gli allontana sempre di piu’ dalla comune realta invece di invogliarli a dare il meglio di loro….una luce anche per questi figli.Con affetto Caty

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...