Pensieri

Il treno della notte.

Suono di rotaie

Lontano…

Il vento caldo

Della notte 

Disperde

Con il suo respiro

Portando con sé

Ciò che resta

Di un giorno d’estate. 

Qualcuno non dorme

Aspetta…

L’ultimo treno della notte.

Si ode il suo richiamo

Portato dal tempo

Che passa…

Impaziente

Ha fretta di arrivare

Per chi da tanto

Attende.. 

L’arrivo

Del suo amato.

Ombre di luci

Alle finestre

Di case

Ancora accese

S’attardano

Ad aspettar di udire

Il portone 

Che s’apre.

I suoi passi…

La sua voce 

Che sempre ritorna

Al sud…

Con la frescura

Della notte.

E il cuore…

Cheto s’addormenta

Al chiaror 

Dolce

Della luna.

Annunci

32 thoughts on “Il treno della notte.”

  1. Bellissima, in poche parole tanta magia… grazie!
    La stazione non è vicina da casa mia e solo alla notte, quanto tutto tace sento il treno passare… spesso ho immaginato chi possa arrivare o tornare con quel treno…
    Buona giornata ❤

    1. Il richiamo del treno…un fascino irresistibile…di scoperte antiche è nuove…di rinnovamento”di meno al sud riguardo i treni”ma forse anche per questo il suo mistero.. di scoprire come una volta terre nuove attrae sempre .
      Grazie ket buona estate.

  2. Mi piace l’immagine del treno. Penso che segna il passaggio del tempo e possibilità intermittente di un incontro …. eccellente poesia, cara Caterina… Un abbraccio ❤

  3. E quel treno ci ha riapento la speranza e la voglia ancora una volta di rivivere parte della nostra giovinezza che ancora giace in queste terre… grazie treno di esistere… è sempre una grande emozioni condividere delle ore insieme ^.^ ciao Caterina tanti saluti dal basso Salento

      1. Grazie mille cara… sono anxhe ritornata a lavorare questa settimana. … cmq quando sto giù il tempo mi si ferma è come se non fosse mai passato è sempre tutto fermo li che mi aspetta x proseguire. Buon week end cara…. ci leggiamo presto ^.* spero

      2. Un abbraccio grande carissima.
        La vita frenetica chiama i figli”i miei tre tutti lontani” il tempo qui si ferma perché e il cuore delle mamme che si ferma …aspettano che quella porta di apre di nuovo…per ricominciare.
        Il prezzo da pagare e troppo alto.
        La mia Anto è stata solo per pochi giorni.
        Abbraccione carissima♥

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...