Pensieri

A pugni chiusi.

Pietra su pietra

Ingoiando

Parole inutili

Dette da bocche

Senza censura

Né diritti

Su destini avversi.

Pietra su pietra

Battendo i pugni

Su porte

Chiuse in faccia

Da chi

Ha perso per strada

La sua umanità

Credendo

Di aver raggiunto traguardi

Fatti di carta

E illusioni di eternità.

Pietra su pietra

Sotto temporali

E vento che portano via

I tuoi perché.

Vai

Senza fermarti

Stringendo i pugni

Rimettendo ogni cosa

Al posto…

Suo.

Annunci

69 pensieri riguardo “A pugni chiusi.”

  1. Che intensità c’è nei tuoi bei versi che ho apprezzato nel montaggio di Marzia.
    Ora li ho letti con grande piacere qui, nel tuo blog.
    Complimenti. 🙂
    gb

    “Vai
    Senza fermarti”

    Mi piace

      1. Oh, amo molto i gelsi bianchi!
        Puoi dirmi dove è la tua terra? Se vuoi…
        Grazie per queste tue parole così care, Caterina.
        I tuoi bei versi hanno molta potenza e significato profondo.
        A presto, cara.
        Buona serena notte
        gb

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...