Pensieri

Estate bambina

Mi gira intorno
Umido e indolente
Un venticello nomade
In questo giorno d’estate
Mi invoglia
Al dolce far niente.

Strade deserte
Invitanti
Al vagabondare dei cani
Tutto sembra fermarsi
A quest’ora d’afa
Quasi non si respira
Cammino immersa
Fra passato e presente.

Mi giri intorno
Venticello nomade
Accarezzi appena
I miei capelli
Il mio viso accaldato
Quasi percepisco la tua nostalgia
Mi accompagni in silenzio
Per non sprecare niente
Di quest’estate
Ancora bambina.

Annunci

5 thoughts on “Estate bambina”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...