Pensieri

CANTA FINO AL TRAMONTO.

Canta canta
hai bisogno di cantare.
Far uscire quel fiato
trattenuto in gola.

Canta canta, senza paura
che qualcuno ti ascolti,
anche se non ricordi
le parole.

Canta non fermarti.

Non dare spazio al tempo
di tessere la sua tela.

Canta quelle canzoni
che la vita…
ti ha costruito addosso.

Fai volare i tuoi pensieri
prigionieri dei problemi.

Canta e respira
tutta l’aria del mondo.

Sciogli tutte le corde
che ti stringono il cuore.

Canta non pensare.

Nessuno è riuscito mai
ad imprigionare il tempo.

Canta e vivi,
canta e ama.
Anche se la gente
ti guarderà strano.

Canta fino al tramonto…
perditi nei suoi colori.

Con il passar degli anni
ti sembreranno più belli.

Come la vita
che DIO ci ha donato.

37 pensieri su “CANTA FINO AL TRAMONTO.”

  1. Dovremmo cercare di essere positivi anche se il cuore non si sente così. Cantare, iniziare, magari piano piano, sorridere lievemente. Pensare: ” ce la farò, come tutte le altre volte”. La musica, il canto, ti trasportano in un mondo dove non c’è spazio per i brutti pensieri. Solo lasciarsi andare al momento presente addolcito da bellissimi suoni e agganciarlo al “sempre”. Può aiutare, sì.
    Le foto accompagnano la serenità di questi versi, un caro abbraccio Caterina❣💞

    Piace a 3 people

      1. Giusto, il passato deve servire solo per i bei ricordi e per le esperienze che ci hanno fatto maturare e, comunque, preso atto di questo, si deve andare avanti con coraggio e forza sapendo che non siamo mai soli… Qualcuno ci affianca sempre… buonissima giornata! 😊 🏵

        "Mi piace"

  2. È importante scoprire noi stessi e lasciare andare tutto ciò che ci portiamo dentro e che in qualche modo ci opprime. Mi è piaciuta molto la tua poesia di riflessione. La foto, oltre a contemplare i suoi meravigliosi paesaggi, è un invito a cantare la felicità di vivere una vita piena. Saluti.
    Manuel Angelo

    Piace a 1 persona

      1. Fatte ieri verso sera nella mia cittadina…il mare era di un colore blu striato, bellissimo!
        C’era qualche gabbiano, di solito si radunavano quando tornano in porto le barche, nel primo pommeriggio.
        Grazie per la tua gentilezza caro Manuel!🌹

        Piace a 1 persona

  3. Bellissimi versi, sono liberatori e sorridi automaticamente nel leggerli. Complementi Caterina! Amo cantare, ma sono completamente stonata e non ho mai avuto modo di rieducare la mia voce, l’unico che mi sopporta è il mio cane….🙋‍♀️

    Piace a 2 people

    1. Sei fortunata😁
      ad avere qualcuno che ti ascolta!
      Io invece devo stare attenta a non alzare il volume che di fianco a casa c’è uno studio medico, pensa te poi se a sentirmi si infuriano i pazienti.
      Grazieee per il tuo simpatico commento…salutami il tuo peloso😉

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...