Pensieri

E il tempo se ne va. 

Partono tutti.

Bagagli

E ricordi

Non basteranno

A colmare

Il vuoto che viaggia

Insieme a te.

Nei tuoi occhi

Pieni di mare

Giochi

Della tua infanzia

Pieni di allegria

Sogni…

E desideri

Che vivranno sempre

Con te.

E il tempo

Se ne va

Non so dove…

Porta con sè

Profumi

Di nostalgia

E colori

Di una terra

Arsa…

Di figli.

Annunci

40 thoughts on “E il tempo se ne va. ”

    1. Il tempo passa, restono solo bagagli pieni di esperienze. Quelle positive e quelle negative, ci sono servite per essere quelli che siamo adesso. Bagagli pieni di bei ricordi quelli brutti li ho lasciati per strada. Come sempre è bellissima la tua poesia. Buon pomeriggio carissima Caterina

      1. sì la conosco, negli ultimi anni sono stato in Puglia un paio di volte, ho fatto proprio quel tratto nella foto.
        Buona giornata a te

    1. Si attinge sempre al”pozzo”del nostro vivere “passato”riserve che ci danno sicurezza per quest’oggi incerto…il domani poi, un tipo molto nervoso da tenere al guinzaglio, che… non ci pensa due volte di lasciarci in mezzo al deserto a farci cuocere a fuoco lento.
      Come vedi,le nostre radici saranno sempre la nostra “fonte”principale.
      I miei”70″ fra pochi giorni …sono tutti amici miei andiamo molto d’accordo”cosa strana” è sappiamo bene come prendere la vita …dal suo lato migliore ‘sarebbe”dopo un buon pranzo :))
      Ciao Antonella carissima, stammi bene con i tuoi tesori♥
      Baci

      1. Accipicchia…. davvero? Tutti d’accordo? Si anche noi 36 a dire il vero.. con qualche alto e basso ogni tanto. . Ma andiamo avanti. Mi piace e apprezzo molto la tua ironia… ma dal tuo sprint non avrei mai detto o immaginato minimamente che siete così tanti. Tieniti sempre così Caterina. Bella in forma…. mentale si intende. .. quella che io un pochino conosco. Buona giornata cara

      2. Anche il ‘fisico”non scherza :))… mi passano ancora ai raggi X…sopratutto le donne :)) non riescono a scoprire il segreto che nascondo :)) così semplice..VOLERSI BENE È AIUTARE QUANDO SI PUÒ.
        Buona giornata carissima…baci

  1. La comprensione più profonda dello scorrere del tempo è quasi la percezione di una continua privazione. Il tempo sottrae gli attimi migliori della vita, i volti amati, le sicurezze su cui ci si costruisce. Constatare la presenza di una realtà significa già considerare la sua prossima assenza e, nel gioirne, si percepisce già la tristezza della perdita.
    Se questa fosse l’unica riflessione possibile sul tempo, l’angoscia sovrasterebbe l’esistenza e il fluire dei giorni diventerebbe una fuga verso il proprio limite, priva di significato. Per quanto alcuni possano avere questa tragica sensazione, non è così: il tempo divora alcune realtà, contemporaneamente compensandole con altre, tenuto conto che non è soltanto artefice di privazione ma anche di arricchimento e, cancellando e sostituendo, di rinnovamento.

    1. Sono d’accordo caro Fausto..ogni partenza, aumenta la nostra ricchezza effettiva.. con la prossima attesa…un lento gioire…nel rivedersi sempre con tanta gioia.
      Grazie, i tuoi commenti sempre molto profondi di significato.
      Felice giornata caro amico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...