Pensieri

Gusto di libertà

Come musica
sul mio ombrello
la pioggia cade leggera
accarezzando i miei pensieri.
L’aria dolce, dell’ora tarda,
mi invita a vagabondare
a ritrovare la ragazzina
un po’ ribelle
che competeva con i ragazzi
per il diritto alla libertà.
Come musica
sul mio ombrello
cade dolce la pioggia
sulle stradine di allora
urla gioiose di bambini che si rincorrevano
mamme e giovinette che cantavano
anziani che si raccontavano.
Come musica
cade dolce la pioggia
sul mio ombrello
in queste stradine fredde,
così cambiate,
piene di auto
e case e palazzi
e televisori
sempre accesi,
strade senza più allegria.
Camminerei per ore,
a vagabondare senza meta,
per provare ancora
quel gusto
che mi inebriava,
così totale,
così mio,
che conquistavo
nelle strade della libertà.

Annunci

1 thought on “Gusto di libertà”

  1. Molto bella e delicata,
    Il piacere della pioggia cade sull’ ombrelllo dei ricordi, riportandoci ai tempi della spensieratezza e delle prime conquiste di vita
    Grazie Caterina
    Ti abbraccio
    Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...